“Scatole” di Adele Libero

Case come scatole,

serrano il nostro odio,

o il nostro amore.

In Tv il respiro degli altri,

la testa appoggiata

sulle nostre certezze.

Inutili mostri

abbaiano nella mente,

(apparenti ricchezze).

Pensieri si sciolgono

come fragili cristalli.

Lasceremo ricordi

per una sola notte,

mentre il soffio del tempo

ci ruberà le unghie.

About these ads