Gita d’istruzione a Rimini con alcune classi dell’I.T.I Leonardo da Vinci di Firenze

Lo scorso 14 marzo mi è stato chiesto all’improvviso di accompagnare una delle mie classi in gita d’istruzione a Rimini perchè il collega designato aveva dei problemi familiari e ho accettato seduta stante.

Ringrazio di vero cuore sia i miei due colleghi, Perri e Delli santi, che mi hanno aiutato a svolgere al meglio la mia funzione dato che per me era la prima volta; e ringrazio anche la gentilissima segretaria della reception del’hotel Tamengo di cui siamo stati ospiti, Irene Dessì, e anche il simpaticissimo cameriere tuttofare Giovanni, un rumeno ormai italianissimo, e anche il sig. Vittorio, portiere di notte ma , soprattutto, uomo dalla cultura vasta e multiforme oltre che di un’ironia tipicamente romagnola, sanguigna. E un grazie anche alla gentilissima cuoca dell’hotel. Maria, che, avendo saputo che sono vegetariana, mi ha “coccolato” con piatti specifici e speciali.

Il GRAZIE più grande va ai miei 14 ragazzi  che, purtroppo, da domani non potrò più vedere perchè è terminata la mia supplenza nella loro scuola.

Ed ecco le due foto scattate alla fermata del bus 11 che ci ha portato dall’hotel alla stazione di Rimini, grazie ad Alex che ha avuto il piacere di farsi ritrarre con questa “rospa” di prof :-)))

rimini