“Lì vorrei tornare…(dedicata a mia madre)” di Angela Ragusa

Mille giorni hai raccolto

con le tue mani l’ amore,

chinata a raccogliere granelli di oro

per impreziosirci il tuo dono.

Perché se amare è donare

a noi hai liberato i tuoi sogni,

spiegando segreti e rimandando

lontano le paure nascoste.

E vorrebbero, ora, queste mie mani

offrire allo sguardo mille carezze,

per addentrarmi in ogni tuo spazio

scivolando leggera sui veli del cuore.

Acconcia di fiori i miei capelli,

sorridimi dolce e dammi le stelle.

Accoglimi ,terra, ancor nel tuo ventre:

li, mamma , vorrei tornare e per sempre.

Annunci