“Più nulla” di Lady P

Polla sorgiva

lambita da un vento imperioso

di mani

di labbra

di soffi convulsi

di vita…

di VITA

Afferrata

da vortici intensi

di brividi oscuri

di luce

mi sciolgo

in zampillanti rugiade

di fuoco

di una quiete lasciva

e vertigini strette

che abbracciano

profondi respiri

cori di estatiche voci

in polifoniche membra

accese da soli mai nati

generate

dal nostro contatto

come scintille

di essenza

…E  più nulla.

Annunci