Improvviso di Melania La Colla

Ti sorprenderò

per ogni battito

di un tempo remoto

esiliato.

Ti lascerò senza respiro,

perché tu possa rivivere del mio.

Mi nutrirò della tua essenza,

ultimo Sole bruno

colorato d’autunno…

Traettoria d’un raggio sfuggito,

di nuovo risalgo in corsa

lungo un passato

viaggio d’amore cancellato.

E fino a quando sorgerai

dalle mie acque purificate,

ti tratterrò nei miei desideri

e ti viaggerò

mio Febo ,

finchè sarò compiuta

tuo Satellite,

ai confini di una vita

sconosciuta ad altre stagioni felici.

ti raggiungerò,

profumata di primavera,

ti accenderò

come rovente estate,

ti stupirò

dei miei rossi tramonti d’inverno…

E farai il bello

di questo improvviso

tempo mio di sogni

ritrovato.

Annunci