Le sillabe della lingua italiana, queste sconosciute! di Daniela Domenici

la divisione in sillabe da ciaomaestra.

Stamani spiegando ai miei piccoli alunni la divisione sillabica

per arrivare gradualmente ad apprezzare dei versi la metrica

mi sono resa conto che non è una faccenda così automatica

per alcuni di loro può rivelarsi come un quiz da… sfinge edipica!

Se due vocali vicine nella parola si vengono a trovare

la differenza tra iato e dittongo si dovrà loro spiegare

perché nel primo caso la divisione delle due dovranno fare

mentre nel secondo insieme sarà necessario lasciare.

Se sono le consonanti a essere vicine, se sono doppie,

uguali, allora non potranno essere lasciate a coppie,

insieme; ma se diverse, com’è più frequente, saranno

spesso, ma non sempre, nella stessa sillaba si lasceranno.

Che irregolare è l’italiana grammatica

anche nell’importante divisione sillabica!