Volare di universo (lo stupore) di Lady P

1392053_386616698136033_1326571907_n

Occhi grandissimi

a sgranare le emozioni

come un bambino piccolo

davanti a una vetrina di giocattoli

con l’acquolina

che ti cola dalle viscere

e tremare di caviglie

appena nate.

E’ lo stupore.

Non siamo abituati

a gocciolare fremiti di nuovo

e assaporare poi quell’attenzione

che coglie

e poi raccoglie

tutta te.

E’ la tua essenza

in un fulmine di striscio

qualcosa che ti vibra

nel tuo sono

e non c’è nulla al mondo

proprio nulla

che valga almeno un atomo

di questo.

Una falena

che piano ti si appoggia

sulle vene

e brivida il tuo immenso

come pioggia

facendoti volare

di universo