Ai miei figli, di Santina Gullotto

Digital Camera

foto scattata dall’autrice, Santina Gullotto

Dopo il pianto un dolce sorriso,

rischiarò la notte più lunga

e ne feci ragione di vita….

Era quella la gioia più grande

in così tanta dolcezza:

un amore infinito

ne principio ne fine.

Dal dolore che nasce la gioia,

un amore si forte si grande

Non c’ è spazio in una parola

a contenerne tanto così….

Ogni giorno dilaga e si espande,

tanto da occupare

tutto lo spazio ch’ è intorno,

fino a rischiarare la notte dei tempi…

Annunci