“Vaneggiamenti di toponomasta” di Livia Capasso

Era una bella giornata, quasi estiva; avrebbero cinguettato anche gli uccelli quella mattina, se ci fossero stati! Ma non c’erano. Con un lento movimento della mano cerco di trovare la sveglia, che continua… Continua a leggere

Vota: