“Due poesie…familiari in acrostico” di Lidia Borghi

nonno e nipotina

MEMORIA

Mi torna in mente la mia mano nella tua

Era una calda giornata di sole

Mi comprasti le caramelle

Ogni tua parola mi rassicurava

Ricordi tutto ciò dove ora ti trovi?

Io non ti dimenticherò mai

Arrivederci lassù caro nonno

SOGNO

Sei apparso nel mio sonno

Ogni particolare del tuo viso era preciso

Guardai meglio e ti vidi, zio

Non voglio che la tua immagine scompaia

Ora resta un po’ con me

Annunci