“Il sapore della vita vera” di Santina Gullotto

spino e libro 024 

foto scattata dall’autrice

Con tanto dolore si muore dentro,

un macigno sul cuore, il caos nella mente…

L’amaro sapore di ogni giorno

che sembra passare inutilmente.

Il vuoto, l’abisso, dove stai per cadere ;

l’aquilone che passa sospinto dal vento,

troppo fragile per poterti salvare …

 …

Nel buio della notte, cerchi

una stella che brilli lassù,

dietro la coltre di nebbia,

che nasconde la vita, che vorresti tu….

Una gran confusione nella folla

dei pensieri che non finiscono mai,

confondono la musica che hai dentro di te…

 …

Il profumo del fiore che sboccia,

il cinguettio degli uccelli,

il tepore del sole che torna,

tra lo squarcio di nubi leggere,

che una volta ancora ti portano,

il sapore della vita vera…