“Comando io (strani temporali)” di Lady P

10565153_513291535468548_7084846493713578911_n

Rassegnata indulgenza

verso un pianeta che mi appare stanco

di volgere il suo sguardo a menti idiote

e si sta divertendo a mescolare

stagioni che noi soli abbiam creato

coi canoni

imbecilli del sappiamo

i temporali estivi sono quelli

tanto violenti ma altrettanto brevi

e noi sotto un ombrello di tepore

stiamo a guardarli qusi come un film

Adesso no

non è come si pensa

non basta una mezz’ora per domarli

piogge di istanti e lunghe le saette

e tuoni da tremare vetri e cuore

è luglio e questo cielo appare in fiamme

come volese estinguerci di colpo

Io credo che la terra sia un po’ stanca

di figurine da scambiare i doppi

e voglia far capire che può fare

quel che gli pare , forse anche a dispetto

di un’impotenza, unica sua forza

con cui giocare un poco e divertirsi

O punizione – chi potrebbe dirlo-

per tanto avere offeso la natura

Tremo a quei tuoni

chè così diversi

da quelli abituati ad ascoltare

scintillano minacce inusitate

o solo la fragranza di risate

per dirci adesso come la pensate?

Comando io.

È bene lo sappiate