“Quando parla il silenzio” di Santina Gullotto

 Digital Camera

foto dell’autrice

……………

 

Tenui sussurri nel vuoto silente

di una stanza semibuia dove manca l’essenza…..

Un profumo che invade spazi equidistanti

tra soffitto e pavimento tra le quattro pareti

pieni solo di amari ricordi lontani nel tempo…

E il silenzio racconta ogni piccolo dettaglio

mentre un brivido freddo pervade la mente

batte il cuore più forte mentre tornano in mente

le antiche ferite cicatrizzate dal tempo

dolorose oramai ma  bruciano ancora

e non lasciano spazio a nessuna parola …

Non ci sono più scuse per dimenticare

ogni giorno che passa le riporta a memoria

e non basta il ricordo di qualche gioia

a lenire il dolore di una vita

che vive sperando ancora  

anche se non gli è concesso sperare…

Quando parla il silenzio nel suo crudo percorso

nulla ti aiuta se non quella tua grande fede

ch’è forte e resiste al silenzio crudele….