Pensiero del 18 ottobre di O. M. Aivanhov

foglia

« Può accadere che siate attraversati da un’idea magnifica che vi meraviglia: vi sentite trasportati in uno spazio di libertà, di purezza e di luce… In realtà quell’idea è un essere spirituale che vi ha fatto visita.

Perché un’idea non è unicamente un processo mentale, non è solo un’astrazione, ma è un’entità vivente che cerca di manifestarsi attraverso voi.

E se, anziché conservare preziosamente quell’idea e mettervi al suo servizio, vi chiedete cosa vi porterà sul piano materiale, o come vi giudicheranno vostra moglie, i vostri figli o i vostri vicini, voi scacciate l’essere divino che era venuto a incontrarvi e vi private di qualcosa di molto prezioso.
Ricordatevelo bene. E d’ora in avanti, quando un’idea divina verrà a farvi visita, pulite e purificate tutto il vostro essere interiore affinché essa rimanga in voi e vi dia l’abbondanza e la bellezza.  »

Annunci