Riflessione in versi esasillabici mentre facevo una fila, di Daniela Domenici

burocrazia 

Fare una fila

in qualunque sede

è un esercizio

di santa pazienza

(una delle quattro

virtù cardinali)

che ti fortifica

e ti permette

di avere tempo

per guardar la gente

che ti sta intorno

e di pensar a te

di guardarti dentro

con più attenzione

per scoprire nuove,

possibili strade

da intraprendere

per amarti di più.