Lettera a mia figlia e ai miei figli nel giorno della festa della mamma, di Daniela Domenici

 madre-figlio-700x357

Carissima figlia e carissimi figli,

oggi che è la festa della mamma vi voglio ringraziare dal profondo del cuore per il dono che mi avete fatto quando mi avete scelto come mamma e siete venuti a vivere questa vita insieme a me.

Siete il mio primo pensiero appena sveglia e l’ultimo prima di chiudere gli occhi, anche se lontana/i geograficamente siete sempre vicina/i a me, dentro di me, mi fate sentire viva con la vostra presenza, tra alti e bassi, tra discussioni e chiarimenti, tra silenzi e chiacchierate, ci siete e vi ringrazio di esserci, così come siete, nella vostra splendida unicità, e ringrazio l’Universo e Colui “che move il sole e l’altre stelle” per avermi fatto il prezioso regalo di vivere le vostre tre maternità, così diverse l’una dall’altra eppure così arricchenti e appaganti…

Vi chiedo scusa per gli errori commessi, sempre in buona fede, e spero che come mamma abbia meritato almeno la sufficienza…

Vi amo e…buona festa della mamma a me!