elfchen n°55, di Daniela Domenici

nuora

belle-fille

daughter-in-law

figlia acquisita da amore

figlio

NB Il termine nuora deriva dal latino medievale nora per trasformazione fonetica del sanscrito snusha, passando dal latino classico nurus

Snusha infatti sarebbe composto da sunu che significa figlio (che ritroviamo anche nell’inglese son) e da sha che indica una forma di genitivo.
Il termine ci suggerisce,dunque, il forte legame che si crea tra i genitori e la moglie del loro figlio che diventa parte integrante della famiglia.
Annunci