Sant’Espedito – 19 aprile, di Daniela Domenici

 tratta dal mio prossimo libro, ancora inedito, il cui titolo provvisorio è “Gocce di fede”

6BONA5

Il 19 aprile, tra i tanti, a sant’Espedito è dedicato

un santo martire che nel terzo secolo ha operato

a Metilene, in Cappadocia, durante l’impero romano

viene raffigurato con una palma in mano

con cui un corvo tenta di scacciare

e la scritta “Hodie” con la mano vuole indicare.

“ingegnoso” di Espedito è il significato

e in Sicilia viene particolarmente venerato,

mio suocero (che non ho conosciuto) così era stato chiamato

e a lui questo breve componimento è oggi dedicato.

 

Advertisements