25 aprile: per non dimenticare, due creazioni in rima di Daniela Domenici

Oggi è una data

della nostra storia

che non va dimenticata

per conservare la memoria

della liberazione

da una dittatura

della conclusione

della guerra più dura

perché le generazioni future

possano vivere con meno paure

perché non ci siamo più regimi dittatoriali

perché non avvengano più genocidi razziali

perché la libertà con fatica e dolore conquistata

il 25 aprile 1945, storica e fondamentale data,

venga mantenuta

e accresciuta

perché non vengano MAI dimenticati

tutti coloro che, per lei, sono stati ammazzati.

Liberazione

Resistenza

conclusione

di dittature

nazifasciste

grande tragedia

per l’umanità

ricordo vivo

sempre presente

come monito

imperituro

Annunci