accadde…oggi: nel 1955 muore Mary McLeod Bethune

Mary Jane McLeod Bethune (Mayesville, 10 luglio 1875Daytona Beach, 18 maggio 1955) è stata un’educatrice e imprenditrice statunitense, leader dei diritti civili e nota per la creazione di una scuola per studenti afroamericani a Daytona Beach (Florida), che poi diventò la Bethune-Cookman University e per essere stata un consulente del presidente Franklin D. Roosevelt.

Nacque nella Carolina del Sud da genitori poveri che erano stati schiavi; doveva lavorare nei campi all’età di cinque anni ma mostrò un precoce interesse per la sua istruzione. Con l’aiuto di benefattori, frequentò il college nella speranza di diventare missionaria in Africa. Quando questo non si poté concretizzare, aprì una scuola per ragazze afroamericane a Daytona Beach. Iniziò con sei studenti, che poi aumentarono, si associò con un istituto per ragazzi afroamericani, che diventò poi la Bethune-Cookman School. La qualità della scuola superava di gran lunga gli standard di istruzione per gli studenti afroamericani e rivaleggiava con quelli delle scuole per gli studenti bianchi. La Bethune lavorò instancabilmente per garantire il finanziamento della scuola, e la usò come una vetrina per visitatori e benefattori, mostrando come poteva essere l’istruzione degli afroamericani. Fu presidente del college dal 1923-1942 e dal 1946 al 1947; fu una delle poche donne al mondo che, a quel tempo, dirigeva un college.
La Bethune fu anche attiva nei circoli femminili, e la sua direzione permise loro di diventare importanti a livello nazionale. Lavorò per l’elezione di Franklin D. Roosevelt nel 1932, e divenne un membro del Black Cabinet di Roosevelt nel 1936,[1] occupandosi degli interessi delle persone di colore durante la sua amministrazione, mentre diffondeva il messaggio di Roosevelt tra i neri che erano stati elettori tradizionalmente repubblicani. Alla sua morte l’editorialista Louis E. Martin disse: “Ha distribuito fede e speranza, come se fossero pillole e lei una sorta di medico”.[1][2] La sua casa a Daytona Beach è un National Historic Landmark.[3][4] La sua casa a Washington, vicina alla rotonda detta Logan Circle è conservata dal National Park Service come un sito storico nazionale,[5][6] e una scultura che la rappresenta si trova al Lincoln Park di Washington, DC.

https://it.wikipedia.org/wiki/Mary_McLeod_Bethune

https://ilcalendariodelledonne.wordpress.com/2017/05/01/donne-non-italiane-morte-a-maggio-not-italian-women-died-in-may/

Annunci