accadde…oggi: nel 1843 nasce Bertha von Suttner

Bertha von Suttner nacque a Praga in Boemia, nell’impero austriaco, il 9 giugno 1843. Fu la governante della famiglia Suttner dal 1873 e si fidanzò con l’ingegnere e romanziere barone Arthur Gundaccar von Suttner. Le loro famiglie si opposero alla relazione e Bertha divenne la segretaria-governante a Parigi di Alfred Nobel e sposò segretamente Arthur.

Nel 1889 Bertha pubblicò il suo romanzo più importante “Die Waffen nieder!” che significa “Mettete giù le vostre armi!”. Era una romanzo di pacifismo, un’opposizione a tutte le guerre e ostilità perché credeva che le dispute dovrebbero essere gestite con mezzi pacifici invece che violenti, bellicosi e forzati. E’ stato paragonato a “La capanna dello zio Tom” di Harriet Beecher Stowe. Nel 1891 Bertha istituì un’organizzazione pacifista in aggiunta al suo romanzo.

Bertha tenne una corripsondenza con Alfred Nobel fino alla sua morte nel 1896. S’incontrarono per l’ultima volta dopo la sua conferenza di pace a Zurigo ad agosto del 1892. Oggi si pensa che lei possa averlo influenzato nell’istituire il premio Nobel per la pace che non sarebbe stato creato senza di lei.

Dal 1892 al 1899 Bertha fu l’editrice di un giornale pacifista internazionale intitolato come il suo romanzo più celebre “Die Waffen nieder!”.

Nel 1905 ricevette il premio Nobel per la pace.

Bertha morì a Vienna il 21 giugno 1914.

http://www.angelfire.com/anime2/100import/suttner.html

https://ilcalendariodelledonne.wordpress.com/2017/06/01/not-italian-women-born-in-june/

Annunci