risonanza, di Daniela Domenici

Quando ci vien fatta una risonanza

si diventa per un po’…magnetiche

quando, invece, si è in risonanza

si diviene magicamente empatiche

tra “fare” ed “essere” c’è una bella differenza

che va al cuore, è una questione di essenza:

“fare” è un verbo che indica un’azione

in questo caso passiva

“essere” invece suggerisce emozione

in cui sei parte attiva

la risonanza a cui ti sottopongono è rumorosa

invasiva

quella empatica e sinergica è invece silenziosa

pervasiva…

Annunci