accadde…oggi: nel 1893 nasce Dorothy Parker

Dorothy Parker nacque come Dorothy Rothschild a Long Branch, nel New Jersey nel 1893. Cresciuta in una famiglia agiata, rimase orfana di madre ancora molto piccola. Ricevette un’ottima educazione e poco più che adolescente cominciò a scrivere poesie. Notata per il suo stile spregiudicato e pungente, nel 1917 venne chiamata a lavorare come cronista per la nota rivista ‘Vanity Fair’, a cui seguiranno apprezzate collaborazioni anche per il ‘New Yorker’ e ‘Vogue’. Nel 1917 la scrittrice sposò Edward Pond Parker II, che la lasciò poco dopo per partire in guerra. Affetto da gravi problemi di alcolismo, nel 1928 la Parker decise per il divorzio. Intanto, a partire dai primi anni Venti, Dorothy Parker divenne l’eccentrica animatrice dell’ambiente giornalistico, letterario e teatrale che faceva capo al ristorante dell’hotel Algonquin a Manhattan. Nel 1922 conobbe il commediografo Charles MacArthur, con cui instaurò un’infuocata relazione che le costò un abbandono ed un aborto, che contribuirono ad inacidire ancor di più il suo carattere pungente e scettico. Nel 1929 vinse il celebre premio letterario O. Henry Prize per la sua squisita novella ‘Big Blonde’. Negli anni Trenta continuò a pubblicare decine di racconti e poesie di grande successo, ma l’alcolismo e le storie d’amore fallite la fecero entrare in una cupa depressione, tanto da spingerla a tentare il suicidio. Nel 1933 sposò lo scrittore Alan Campbell e verso la metà degli anni Trenta venne chiamata ad Hollywood come sceneggiatrice. Le sue idee apertamente socialiste la fecero allontanare da Hollywood e le causano problemi con il governo. La straordinaria Dorothy Parker si spense sola e alcolizzata il 7 giugno 1967, all’età di settantaquattro anni.
 http://libreriamo.it/libri/accadde-oggi-22-agosto-nel-1893-nasceva-la-scrittrice-dorothy-parker-si-ricorda-anche-la-nascita-di-alfredo-oriani/

Annunci