accadde…oggi: nel 1723 nasce Nicole-Reine Lepaute, di Luigi Andrea Luppino

5 Gennaio 1723, data importante per la scienza, infatti nasceva una donna che superò gli stereotipi del Settecento e che diede il suo contributo alla matematica e all’astronomia

Il 5 Gennaio 1723 nacque Nicole-Reine nel Palazzo di Lussemburgo, a Parigi. Era figlia della cameriera personale della moglie di Louise Elisabeth D’Orleans. Nel 1749 sposò l’orologiaio di corte Jean-André Lepaute, insieme al quale costruì un orologio astronomico che presentò all’Accademia di Scienze di Francia nel 1753 e che fu molto apprezzato dall’importante astronomo Jerome Lalande. Divenne lei stessa membro ufficiale dell’Accademia di Scienze, prima sopportando e infine superando, con coraggio, determinazione e non pochi sacrifici, gli stereotipi tipici dell’epoca nei confronti delle donne.

Lepaute ScienziataLa scienza si ricorda di lei soprattutto per i calcoli matematici (all’epoca considerati empirici) con i quali era riuscita a predire il ritorno della Cometa Haley per il 13 Aprile 1759. Lei e il suo team si sbagliarono solo di un mese, poiché la cometa arrivò esattamente il 13 Marzo 1759. Nel 1761 fu eletta membro onorario dell’Accademia Scientifica di Beziers. Nel 1762 calcolò l’esatto momento in cui si sarebbe verificata un’eclissi solare, che avvenne il 1° Aprile 1764 e fu visibile anche dall’Europa. Morì nel 1788.Cratere LepauteNel 1935 l’unione astronomica internazionale diede il nome di Lepaute ad un cratere lunare

Mentre il 26 Settembre 1960 un asteroide della fascia principale, appena scoperto, ricevette il nome di 7720 Lepaute.
Annunci