i risultati della decima giornata di campionato della serie A di calcio femminile

Con una valanga di gol va in archivio la decima giornata del campionato di Serie A Femminile tra sorprese e conferme ad animarla.

Continua a vincere e convincere la Juventus Women di mister Rita Guarino che travolge a Vinovo il Chievo Valpolicella, sotterrandolo sotto sei reti. Grandi protagoniste dell’incontro Benedetta Glionna, Katle Zelem e Barbara Bonansea, autrici di una doppietta a testa a suggellare il successo. Con questi tre punti le bianconere salgono a 30 punti in classifica proseguendo il cammino a punteggio pieno tra gli applausi di tutti: tifosi ed addetti ai lavori.

Resta aggrappato alla vetta il Brescia di mister Piovani che si impone per 0-5 sul campo dell’Empoli Ladies. Mattatrice assoluta della giornata Cristiana Girelli che grazie alla tripletta messa a segno scavalca in cima alla classifica delle marcatrici Lana Clelland. Le altre due reti delle rondinelle portano la firma di Valentina Giacinti. Sconfitta preventivabile, invece, per le ragazze di mister Pistolesi che restano a quota sette punti in penultima posizione.

Cade clamorosamente in Puglia la terza forza del campionato Tavagnacco che cede di misura alla Pink Bari, autentica sorpresa di questa fase stagionale. Le baresi, infatti, colgono l’ennesimo risultato utile uscendo dalla zona retrocessione e piazzandosi nella parte sinistra della classifica. Un ko doloroso per il Tavagnacco di mister Cassia che perde contatto dal duo di testa e lasciando scappare la zona Champions League a cinque lunghezze.

Sale al quarto posto, invece, la Fiorentina Women’s che nel posticipo del ‘Tre Fontane’ travolge la Res Roma di coach Melillo. Sfida già decisa nella prima frazione di gioco con le reti di Bonetti e Linari mentre nella ripresa sono ancora Bonetti e Spord a chiudere definitivamente i giochi. Le giallorosse restano, dunque, in piena zona retrocessione con appena due lunghezze di vantaggio su Ravenna Women ed Empoli Ladies ed a pari punti con l’Agms Verona.

Chiudono il palinsesto i pareggi casalinghi di Agsm Verona ed Atalanta Mozzanica che pareggiano rispettivamente contro Sassuolo Femminile (2-2, Dupuy e Fishley per le ragazze di mister Longega e l’autorete di Soffia ed Oliviero per le neroverdi) e Ravenna Women (2-2, Mendes e Stracchi per la squadra di coach Garavaglia e per le ospiti Quadrelli e Pugnali).

https://www.calciofemminileitaliano.it/calcio-femminile/serie-a/cade-tavagnacco-buon-inizio-la-fiorentina-juventus-brescia-altri-3-punti/

Annunci