Cyprus Women Cup 2018: l’Italia vola in finale, di Stefano Pellone

Cammino perfetto per la Nazionale Femminile di Milena Bertolini nell’edizione 2018 della Cyprus Women Cup: le Azzurre battono Svizzera e Galles e sono al comando della classifica del Girone A e sono già qualificate in finale.

Nella prima gara all’Antonio Papadopoulos Stadium di Larnaca contro le campionesse in carica della Svizzera le nostre connazionali battono le elvetiche dopo tre sconfitte consecutive e riscattano il pesante 6-0 dell’anno scorso: fondamentale il gol realizzato in avvio da Barbara Bonansea, brava a sfruttare una torre aerea di Cristiana Girelli e a girare di testa in rete. A mettere definitivamente il match in discesa ci ha pensato Valentina Bergamaschi, che al 33’ del primo tempo ha preso palla sulla trequarti e, dopo aver dribblato un paio di avversarie, si è presentata davanti al portiere, superandolo con un preciso diagonale. Nella ripresa le Azzurre hanno controllato la partita senza troppi problemi e si sono portate sul 3-0 grazie ad un calcio di rigore trasformato da Cristiana Girelli dopo un atterramento in area ai danni di una scatenata Bonansea.

Nella seconda gara contro il Galles la protagonista assoluta del match è Cristiana Girelli, che sigla una doppietta nel primo tempo festeggiando così i 25 gol in maglia azzura e la 50esima presenza in Nazionale: prima porta porta in vantaggio l’Italia al 17′ con un calcio di punizione dal limite e poi realizza in chiusura di tempo il raddoppio su un calcio di punizione a due in area concesso per un’ingenuità del portiere gallese che raccoglie con le mani un retropassaggio. Nel monologo azzurro del secondo tempo all’84’ Daniela Sabatino si fa respingere un calcio di rigore, ma tre minuti più tardi è Greta Adami, entrata a inizio ripresa al posto di Martina Rosucci e alla sua seconda presenza in Nazionale, a realizzare di testa il gol del definitivo 3-0.

Molto soddisfatta il CT Milena Bertolini: “Vogliamo migliorare partita dopo partita, questo torneo è prezioso soprattutto perché permette a tutte le ragazze di fare esperienza a livello internazionale.” Le fa eco Cristiana Girelli: “Siamo contente di quello che stiamo facendo, il nostro è un gruppo unito è c’è massima sintonia con tutto lo staff. Quel che conta è il risultato, averlo condito con due gol ovviamente mi fa piacere. Partite come questa ci aiutano a crescere e a preparare al meglio le prossime sfide nelle qualificazioni mondiali con Moldavia e Belgio.”

L‘Italia ora si ritrova in testa al proprio girone, complice la vittoria della Svizzera sulla Finlandia per 4-0, e per la prima volta nella sua storia si ritroverà a disputare la finale per la conquista del torneo, molto probabilmente contro la Spagna che sta conducendo il Girone B. Il tutto sperando che questo sia solo il trampolino di lancio per la Algarve Cup, torneo ben più prestigioso. Per chi volesse seguire la terza partita del girone contro la Finlandia, la potrete seguire in diretta streaming sul sito http://www.vivoazzurro.it lunedì 5 marzo dalle ore 12.

I gironi della Cyprus Cup

Girone A: ITALIA, Svizzera, Galles, Finlandia
Girone B: Spagna, Repubblica Ceca, Austria, Belgio
Girone C: Ungheria, Slovacchia, Sud Africa, Corea del Nord

Calendario, risultati e classifica del Girone A

Prima giornata (28 febbraio)

Finlandia-Galles 0-1
ITALIA-Svizzera 3-0

Seconda giornata (2 marzo)

Galles-ITALIA 0-3
Svizzera-Finlandia 4-0

Classifica: ITALIA 6 punti, Galles e Svizzera 3, Finlandia 0

Terza giornata (5 marzo)

Finlandia-ITALIA (ore 13 locali, 12 italiane, Aek Arena, Larnaca)
Svizzera-Galles (ore 13 locali, 12 italiane – GSZ Stadium, Larnaca)

Finali (7 marzo)

Finale 1°-2°: 1A-1B
Finale 3°-4°: 1C-2A/B
Finale 5°-6°: 2C-2A/2B
Finale 7°-8°: 3A-3B
Finale 9°-10°: 3C-4A/4B
Finale 11°-12°: 4C-4A/4B

http://www.mondosportivo.it/2018/03/04/cyprus-women-cup-2018-litalia-vola-finale/

Annunci