accadde…oggi: nel 1866 nasce Antonia Maury

Antonia Caetana Pereira Maury (Cold Spring, 21 marzo 1866New York, 8 gennaio 1952) è stata un’astronoma statunitense.

Di antica discendenza portoghese, era nipote degli astronomi John William Draper (suo nonno) e Henry Draper (suo zio).

Si laureò in fisica al Vassar College di New York nel 1887, poi cominciò a lavorare all’Harvard College Observatory, dove studiò la spettrografia stellare, pubblicando un catalogo di classificazioni stellari nel 1897: Spectra of Bright Stars Photographed with the 11-inch Draper Telescope as part of the Henry Draper Memorial[1]

Edward Pickering, allora direttore dell’osservatorio, era in disaccordo con tale sistema di classificazione, portando alle dimissioni della Maury. Tuttavia, Ejnar Hertzsprung si rese conto del valore di questa classificazione, adottandola per elaborare la parte del Diagramma Hertzsprung-Russell relativa alla stelle giganti e alle stelle nane.

Nel 1908 Antonia Maury tornò all’osservatorio di Harvard. Il lavoro più importante di questo periodo è considerato lo studio spettrografico della stella binaria Beta Lyrae: The Spectral Changes of Beta Lyrae[2], pubblicato nel 1933.

https://it.wikipedia.org/wiki/Antonia_Maury

Annunci