oggi è l’8 e allora giochiamo con la desinenza -otto, di Daniela Domenici

una canzone dello Zecchino d’Oro di quando ero piccola “Che pasticcio la grammatica” diceva “…per far piovere a dirotto/ho provato a dire otto…” io mi sono voluta divertire partendo da questi due versi…

Per non bagnarmi per la pioggia a DIR-OTTO
mi sono messa sotto un gran VIAD-OTTO
dopo aver indossato il mio bel CAPP-OTTO
e aver bevuto di erbe un ottimo DEC-OTTO;
per passare il tempo ho suonato il FAG-OTTO
ma, purtroppo, un tasto era un po’ R-OTTO
e allora ho deciso di creare uno STRAMB-OTTO
che è monostrofico e di versi ne ha sei od OTTO
poi ho festeggiato con un gustoso ZUCC-OTTO…
…e ora chi di voi crea un M-OTTO
che sia poco o molto D-OTTO
sull’amato numero OTTO?

prendo un bisc-otto

dal mio fa-gotto

e vado s-otto

quel viad-otto

mentre piove a dir-otto

là c’è un bass-otto

insieme a un polizi-otto

che si è tolto il capp-otto

di taglia quarant-otto

perché si era r-otto

Annunci