limerick del salice piangente, di Daniela Domenici

C’era una volta un piccolo salice piangente

Che avrebbe voluto diventar sorridente

Si sentiva uguale agli altri alberi e non capiva il perché del suo nome

Avrebbe voluto dire che era allegro, non triste, ma non sapeva come

Quel povero salice piangente

Annunci