i cassettini del mio cervello, in rima alternata e baciata, di Daniela Domenici

mi piace pensare al mio cervello

come a una serie di cassettini

quando faccio questo o quello

ne apro uno diverso da quelli vicini

se un nuovo post produco

o un articolo traduco

se un libro leggo

o le bozze correggo

scelgo il cassettino che ritengo confacente

all’azione che il mio cervello…ha in mente

ognuno con un suo specifico colore

ma si aprono tutti solo con…Amore!!!

Annunci