Ancora un piacevole riconoscimento a bordo, resoconto di Daniela Domenici

Otto giorni fa, andando in Sicilia sulla motonave La Suprema della GNV, ho avuto una piacevole risposta alla mia richiesta come potete leggere nel seguente link https://danielaedintorni.com/2018/07/17/piccolo-equivoco-subito-risolto-resoconto-di-daniela-domenici/

 

Stamattina, rientrando a Genova sulla motonave Excelsior, sempre della GNV, ho avuto il desiderio di rivolgere la stessa richiesta, cioè di poter accedere alla “library” al ponte 9, per avere la possibilità di leggere e scrivere in silenzio e solitudine. Un ufficiale mi ha risposto che mi avrebbe fatto sapere qualcosa e si è segnato il mio cognome per chiamarmi all’altoparlante nel caso in cui la mia richiesta potesse essere esaudita.

Pochi minuti fa il mio cognome è risuonato all’altoparlante, sono scesa al ponte 6 alla reception e l’ufficiale con cui avevo parlato prima mi ha detto che potevo accedervi e che quando avrò finito di starci andrò a comunicarglielo.

Da questo luogo magico, per oggi tutto mio, ringrazio l’ufficiale molto gentiluomo e scrivo e leggo guardando il mare nel più assoluto, splendido silenzio e, tanto per non smentirmi, la mia anima da bibliotecaria mi ha suggerito di riordinare i libri che si trovano in uno degli scaffali di questa sala suddividendoli per lingua: inglese, francese, tedesco e italiano. Purtroppo le ore che ancora mancano all’approdo non sono sufficienti per leggermene uno…

 

 

Annunci