accadde…oggi: nel 1861 nasce Elin Danielson-Gambogi

https://iichelsinki.esteri.it/iic_helsinki/it/gli_eventi/calendario/2007/01/elin-danielson-gambogi.html

https://it.wikipedia.org/wiki/Elin_Danielson_Gambogi

Elin Danielson-Gambogi nella luce Italiana presenta dipinti del periodo italiano della pittrice finlandese Elin Danielson-Gambogi (1861-1919), periodo che non è stato esposto precedentemente in Finlandia.

Nell’ambito della mostra viene presentata anche una pubblicazione con informazioni e nuove ricerche su questa artista, una delle maggiori figure della storia dell’arte finlandese, ma che ha trascorso all’estero una gran parte della sua vita attiva come artista.

Elin Danielson comincia la sua avventura in Italia negli anni 1890, avendo sposato l’artista italiano Raffaello Gambogi. Riprodurre la luce e la variazione del paesaggio divengono un tema primario delle sue pitture.

Dopo il 1913, non essendo più tornata in Finlandia, la maggior parte della sua produzione del periodo è rimasta in Italia è quindi è poco conosciuta nel suo Paese. Oltre alle pitture emerse da collezioni private italiane negli ultimi anni, altri lavori che coincidono cronologicamente con il periodo italiano sono stati presi in prestito per l’esposizione da collezioni finlandesi.

In aggiunta alla produzione della Elin Danielson-Gambogi, l’esposizione comprende anche lavori sullo stesso tema dipinti da Raffaello Gambogi, La mostra è accompagnata da un libro, basato su ricerche recenti rispetto al periodo italiano dei Danielson Gambogi, a cura della storica dell’arte Virve Heininen.

Annunci