accadde…oggi: nel 1886 nasce Maria Algranati

https://donneitalianeblog.wordpress.com/algranati-maria/

https://ilcalendariodelledonne.wordpress.com/le-donne-nate-a-roma-women-born-in-rome/

Maria Algranati nasce a Roma il 16 dicembre del 1886 da Alessandro e Gabriella Castelnuovo. È gemella di  Regina, studiosa e storica vicina al filosofo Benedetto Croce. La famiglia, che è ebrea, si trasferisce a Napoli dove si fermerà tra alterne vicende di prosperità e ristrettezze. Maria anche negli studi, pur eccellendo, avrà alterne vicende ma infine prenderà i suoi titoli di studio dopo varie interruzioni. Entrerà lei pure nel mondo crociano ed anche familiare del filosofo, al seguito della gemella storica e studiosa, dal quale sarà apprezzata come poetessa, tanto che il suo primo vero volume di poesie sarà pubblicato a spese del Croce.

Soggiornò tra il 1914 e il 1918 in Sicilia dove collaborò con il quotidiano L’Ora. Rientrata a Napoli riallacciò i suoi rapporti col mondo crociano. In casa Croce incontrò il poeta Francesco Gaeta, con il quale ebbe una storia che doveva sfociare nel matrimonio ma che finì malamente per la gelosia e l’antisemitismo del Gaeta. Ebbe vita difficile anche perché sposò il vedovo di una sorella per curarne i figli, ma il matrimonio fu molto infelice. La sua vocazione è la poesia, nella quale raggiunge alti momenti lirici. Anche la sua prosa risulta lieve e poetica, come si rileva nella sua ultima opera: l’autobiografia Tavola Calda pubblicata postuma.

Muore a Napoli il 28 luglio 1978.

Annunci