l’anno che verrà, in rima alternata e baciata, di Daniela Domenici

stasera  il 2018 si conclude

e il suo consuntivo s’ha da fare,

la parte negativa la si esclude

e le cose belle s’han da elencare,

che da un anno pari

si passi a un dis-pari

è del tutto ininfluente;

ciò che conta veramente

è mantenere aperto il cuore

a qualunque forma d’amore

verso se stesse/i in primis

e per il mondo…in secundis

Annunci