dove finisce l’arcobaleno? in rima baciata, di Monica Castiglione

Sette i colori dell’arcobaleno
Splendono quando il cielo è sereno,
E la pioggia si allontana lentamente
Lasciando nell’aria qualche goccia solamente:
Rosso è del fuoco il colore
Per primo brilla con intenso ardore,
Segue poi senza esitazione
Quell’allegro colore che è l’arancione,
Il giallo gli sta fiero accanto,
Poi c’è il verde che dei prati è manto,
Il blu della notte non può certo mancare
Mentre l’indaco è difficile da osservare,
Perché subito arriva il violetto
che pone fine a quell’archetto!
Ma una domanda mi son sempre posta
E non ho mai trovato risposta
Dove finisce l’arcobaleno?
Tu sai dirmelo più o meno?
Dicono che proprio laggiù in fondo
Ci sia un pentolone tutto tondo,
Che è colmo di monete d’oro:
Insomma un grande tesoro!
Penso però che il tesoro più prezioso
Non sia affatto qualcosa di sfarzoso,
Ma è ciò che ognuno ha dentro:
Ogni persona è un grande portento!
Per questo va rispettata,
La diversità deve essere ammirata:
Tutti diversi, nessuno è uguale
Non è questo un tesoro speciale?

Annunci