15 donne nella storia pioniere di diritti

In questa raccolta vogliamo racchiudere le 15 donne nella storia che hanno contribuito con la loro vita o con il loro esempio a migliorare la condizione del genere femminile e a far prendere coscienza al mondo delle assurde differenze che esistono fra i due sessi.

La raccolta è solo un modo per rendere omaggio al coraggio di queste 10 donne e speriamo anche per incuriosire il lettore e invogliarlo a conoscerle meglio nelle nostre pagine.

Ecco l’elenco delle 15 donne nella storia:

  1. Aurora Bertrana
  2. Nellie Bly
  3. Gertrude Bell
  4. Elisa Leonida Zamfirescu
  5. Sofja Kovalevskaja
  6. Émilie du Châtelet
  7. Mary Adela Blagg
  8. Mary Anning
  9. Alice Guy
  10. Beatrix Potter
  11. Rita Levi-Montalcini
  12. Sampat Pal Devi
  13. Carmen de Burgos
  14. Mary Somerville
  15. Elisabetta Sirani

Donne nella storia: Aurora Bertrana e Nellie Bly

Aurora Bertrana è stata un’artista e una viaggiatrice capace di riconoscere gli aspetti più belli in culture differenti dalla sua, in un’epoca in cui il bigottismo era davvero imperante.
Osservando lo stile di vita in Polinesia e in Marocco ne descrisse la condizione della donna senza pregiudizi.

Nella Spagna degli inizi del 1900 ha dato vita alla prima jazz band femminile e quando il regime del generale Franco prese il potere lei si oppose, posizione che avrebbe portato all’oblio la sua produzione letteraria.

Aurora Bertrana: una viaggiatrice in Polinesia

Aurora Bertrana: una viaggiatrice in Polinesia

Aurora Bertrana è una donna catalana vissuta in anticipo rispetto ai contemporanei: un’artista che ha viaggiato, osservando con mente aperta realtà differenti. Violoncellista e fondatrice della…

Nellie Bly ha lavorato al New York World di Joseph Pulitzer come giornalista dove è diventata molto nota per le sue missioni in incognito dalle quali traeva appassionanti reportage:

ladra per descrivere lo stato delle prigioni, ragazza madre per affrontare il traffico dei bambini, operaia per denunciare le condizioni delle lavoratrici e persino prostituta per raccontare il mondo delle case chiuse.

Ma fece anche qualcosa che la rese ancor più famosa:

Nellie Bly la prima donna nella storia a fare il giro del mondo in meno di 80 giorni!

Nellie Bly, la giornalista che ha sconfitto Phileas Fogg e Jules Verne

Nellie Bly, la giornalista che ha sconfitto Phileas Fogg e Jules Verne

Nellie Bly è lo pseudonimo di Elizabeth Jane Cochran, giornalista self-made e pioniera dell’inchiesta sotto copertura. Assunta dal giornale di Joseph Pulitzer, diventerà la prima…

Donne nella storia: Gertrude Bell e Elisa Leonida Zamfirescu

Gertrude Bell, nel 1921, quando lo stato iracheno fu creato dal nulla riunendo le province di Mosul, Bassora e Bagdad svolse una parte nascosta, tanto che fu considerata un’abile spia, quanto importante.

Questa donna poco conosciuta fu anche archeologa e una delle maggiori esperte della cultura e politica mediorientale.

Gertrude Bell, l'archeologa che fondò l'Iraq

Gertrude Bell, l’archeologa che fondò l’Iraq

Il Museo Archelogico di Baghdad, fondato nel 1923, conteneva collezioni della civiltà mesopotamica tra le più importanti al mondo. Venne chiuso durante la Guerra del…

Quella di Elisa Leonida Zamfirescu è una storia che dovrebbe essere conosciuta e raccontata anche solo per essersi ribellata al suo destino delle tre K (Kirche, Kinder, Küche, cioè chiesa, bambini e cucina), atto che la rende una pioniera dei diritti delle donne.

Non solo è stata la prima ingegnere donna delle Romania, ma è diventata una delle leggende nell’ingegneria mondiale.

Elisa Leonida Zamfirescu, una pioniera dell’ingegneria e dei diritti delle donne

Elisa Leonida Zamfirescu, una pioniera dell’ingegneria e dei diritti delle donne

Il nome di Elisa Leonida Zamfirescu sarebbe quasi sconosciuto in quest’epoca di social e riservato solo a pochi curiosi appassionati e incalliti lettori se…

15 Donne nella storia Sofja Kovalevskaja e Émilie du Châtelet

Dotata di incredibile intelligenza Sofja Kovalevskaja è stata la prima donna della storia in Europa a conseguire la laurea di Dottore in Matematica nel 1874.

Sofja amava scrivere poesie, ma incuriosita dalle formule e simboli matematici che suo padre attaccava alle pareti di camera, intraprese una strada difficile per una donna dell’epoca, riuscendo, tuttavia, a diventare membro della Accademia Imperiale Russa di Scienze.

Sofja Kovalevskaja: una luminare della matematica e pioniera dei diritti delle donne

Sofja Kovalevskaja: una luminare della matematica e pioniera dei diritti delle donne

Sofja Kovalevskaja (Sofia Vasilyevna Kovalevskaya), nata Krukovsky, era dotata di incredibile intelligenza, forte senso di libertà e di ribellione e idee sociali avanzate nella…

Émilie du Châtelet è citata sull’Encyclopedie di d’Alembert come colei che ha reso la teoria di Newton più comprensibile.

È stata la compagna e musa di Voltaire, ma soprattutto un’eccellente matematica capace dalla semplice osservazione della caduta di alcune palle di piombo su un terreno in argilla di dedurre la relazione fra l’energia di un oggetto in movimento e la sua massa.

Émilie du Châtelet: una matematica che ha anticipato Einstein

Émilie du Châtelet: una matematica che ha anticipato Einstein?

Francesco Algarotti, scrittore, collezionista d’arte e divulgatore, rappresenta a pieno titolo lo spirito illuminista del periodo in cui vive. Nel 1737 pubblica “Il newtonismo per…

Donne nella storia Mary Adela Blagg e Mary Anning

Mary Adela Blagg è stata la donna che ha redatto il dizionario geografico lunare all’inizio del XX secolo, a lei quindi si deve la nomenclatura di tutti i luoghi della Luna.

È stata un’astronoma di talento capace di apportare molti contributi a questa scienza come ad esempio sul tema delle stelle variabili.

L 'astronoma Mary Adela Blagg

Mary Adela Blagg, la donna che ha nominato la geografia della Luna

Sappiamo che sulla Terra i vari luoghi hanno preso i nomi d circostanze che potremmo definire casuali e molto diverse fra loro, ma la…

Mary Anning precisa, attenta ed estremamente curiosa è la donna che nel 1823 trova il primo Plesiosauro completo.

La Geological Society of London nonostante i suoi membri usino le idee e le opinioni della donna non le concede nemmeno il permesso di visita, eppure a questa donna eccezionale si devono molte delle considerazioni fatte per datare i fossili e descrivere le ere geologiche.

Mary Anning

Mary Anning: una viaggiatrice nei mari preistorici

Si dice che dietro a un grande uomo ci sia una donna che gli ha permesso di diventare tale, sollevandolo dagli oneri della quotidianità,…

Donne nella storia Alice Guy e Beatrix Potter

Per molti Alice Guy, dirigendo La Fée aux Choux, fu la prima a realizzare un film inteso come il racconto di una storia.

Anche se il fatto di essere donna l’avrebbe da prima ostacolata e poi portata quasi all’oblio, è stata capace di anticipare i tempi facendo vedere pellicole molto simili ai nostri film e video.

In alcuni dei suoi video inseriva il colore e trasmetteva insieme il suono registrato con le movenze del cantante mentre lo interpretava in playback

Alice Guy la donna che inventò il cinema

Alice Guy la donna che inventò il cinema

Nell’aprile del 1896 Alice Guy dirigendo La Fée aux Choux, realizzò il primo film che raccontava una storia. Il film, narrando la favola francese che…

Beatrix Potter, nata nel 1866, è una donna che nella società vittoriana dell’Ottocento è stata capace di inseguire e realizzare un sogno nonostante la forte opposizione della famiglia, delle convenzioni sociali e persino del destino.

Una pioniera dei diritti delle donne e una pioniera del self-publishing pubblicando a proprie spese “The Tale of Peter Rabbit” che le permise di raggiungere l’indipendenza economica.

Beatrix Potter

Beatrix Potter: una pioniera del self-publishing

Sicuramente molti ricorderanno le immagini di Peter il Coniglio e le sue storie ambientate in luoghi incantati con animali che parlano e vestono abiti…

15 Donne nella storia pioniere dei diritti: Rita levi Montalcino e Sampat Pal Devi

Nella sua lunga vita Rita Levi-Montalcini, è morta centenaria, ha dovuto superare numerosi ostacoli non solo legati alla sua condizione di donna, ma anche a quelli dovuti alla sua discendenza ebraica in pieno regime fascista.

Tuttavia, nella sua vita avventurosa e difficile è riuscita anche a vincere, nel 1951 il premio Nobel per la medicina con la scoperta del fattore di crescita delle cellule nervose (Ngf).

Rita Levi-Montalcini l’amore per la ricerca e la scienza più forte delle difficoltà

Rita Levi-Montalcini l’amore per la ricerca e la scienza più forte delle difficoltà

La vita di Rita Levi-Montalcini può essere riassunta in una frase: più di un secolo di lotta. Rita Levi-Montalcini (Torino, 22 aprile 1909 –…

Se in questo elenco delle 15 donne nella storia pioniere dei diritti compare anche un personaggio contemporaneo come Sampat Pal Devi è chiaro che la strada per la parità dei diritti per le donne è ancora molto lunga.

Sampat Pal Devi è una scrittrice ed attivista indiana che con il suo carisma ha creato un vero e proprio esercito formato da donne indiane con lo scopo di difendere le donne da ogni forma di ingiustizia e di violenza: In quel grande e bellissimo Paese che è l’India di soprusi per le donne se ne verificano ancora molti.

Sampat Pal Devi

Sampat Pal Devi: donne indiane con sari rosa e lathi

Sampat Pal Devi.“Sono contro la violenza. Però se mi attaccano, mi proteggo. Non so porgere l’altra guancia”. Sampat Pal Devi. Sampat Pal Devi è…

Carmen de Burgos entra, invece, fra le donne nella storia per essere stata una pioniera del giornalismo femminile come inviata di guerra.

La Spagna ha attraversato in seguito, prima della Seconda guerra mondiale un periodo molto controverso che ha portato Il Paese alla guerra civile.

Di quella guerra civile che portò alla dittatura Franchista non è da dimenticare la partecipazione di Gerda Taro che contribuì a creare il mito di Robert Capa.

La censura del regime franchista ha cercato,in seguito, di portare nell’oblio il nome di Carmen de Burgos anche per la sua lotta per i diritti delle donne in Spagna.

Tuttavia fu la prima donna ricoprire il ruolo di corrispondente di guerra durante il conflitto tra Spagna e Marocco, avvenuto nel 1909.

Carmen de Burgos

Carmen de Burgos, prima reporter spagnola di guerra

Carmen de Burgos è un nome che l’oblio del tempo e la censura del regime franchista hanno nascosto con un velo di polvere. Va ricordata…

Mary Somerville è una donna che pur vivendo nella difficile epoca vittoriana (difficile per le donne) riuscì a farsi valere come scienziata tanto che, nel 1835, divenne la prima a essere nominata membro della Royal Astronomical Society.

Mary Somerville però non solo fu capace di elaborare e discutere teorie matematiche e fisiche, ma altrettanto si dimostrò una pioniera nella difesa degli animali.

Mary Somerville

Mary Somerville: un’astronoma pioniera dei diritti degli animali

La Royal Bank of Scotland, nella metà del 2017, stamperà biglietti da dieci sterline con l’effigie di Mary Somerville. Sarà la seconda donna ad…

Non solo fu tra le più illustri appartenenti alla scuola bolognese, Elisabetta Sirani fu anche un tale talento da mettere in crisi il maschilismo imperante nel mondo dell’arte dell’epoca.

Anche di altre grandi pittrici come Lavinia Fontana o Artemisia Gentileschi si potrebbe dire lo stesso, ma la Sirani riuscì in questo pur morendo misteriosamente giovane. Come fosse un complimento, e all’epoca lo era di lei si disse che dipingeva “da homo“.

Elisabetta Sirani, la vita e la misteriosa morte della pittrice che “dipinge da homo”

Elisabetta Sirani, la vita e la misteriosa morte della pittrice che “dipinge da homo”

Se c’è, nella storia non contemporanea, un movimento pittorico che deve molto alle donne per le opere che hanno realizzato tale è di certo…
Annunci