Zena ricorda, in versi pentasillabici, di Daniela Domenici

Zena ricorda,

ancora piange,

non dimentica

morti assurde,

ponte che crolla

spezzando vite,

togliendo case

in quell’agosto

di un anno fa…