la scorta a Liliana Segre, in rima alternata e baciata, di Daniela Domenici

alla senatrice Segre hanno dato la scorta

per le pesanti minacce ricevute,

ancora una volta il razzismo porta

a storie di odio purtroppo già vissute;

sono profondamente preoccupata

per la deriva fascista cominciata

cento anni dopo il ventennio dell’orrore

che ha portato morte, distruzione, dolore

alla senatrice Segre dovremmo far arrivare la nostra vicinanza

e ringraziarla per la sua splendida, coraggiosa testimonianza

Annunci