non dire a un bambino, di Cinzia Pennati

non dire a un bambino

non dire a un bambino che non sa. che è incapace. che non riesce. che non capisce. che non cambierà mai. che nessuno lo vorrà se continuerà a comportarsi in un certo modo. che la sua storia è già scritta. che il suo posto è già assegnato

lui ti crederà

non dire a un bambino che non c’è speranza. che sogna ad occhi aperti. che fa troppi errori. di non frignare che è roba da femminucce. che le cose non cambieranno mai. che è uno stupido. che se ne approfitta. che ci vuole qualcuno che gli raddrizzi la schiena a suon di schiaffi

non dire a un bambino bugie, lui ci crederà. crederà al bisogno di potere per emergere o crederà di non valere. di non capire. di non sapere.

e sarà responsabilità tua l’uomo che diventerà.