dicembre, composizione in rima baciata di Daniela Domenici

dicembre, dell’anno, è il mese conclusivo

si tirano le somme, si fa un consuntivo

degli eventi accaduti,

dei momenti vissuti;

dicembre è il “mio” mese per eccellenza

non ha rivali, sbaraglia la concorrenza…

dicembre è il mese che chiude la porta dell’anno

che Gennaio (che significa “porta”) aveva iniziato,

di molte amiche e amici (e il mio) c’è il compleanno

è un mese davvero denso, vario…movimentato!

Per la sottoscritta i mesi di questo 2019 sono stati superlativi,

densi di tanti eventi personali e familiari magicamente positivi

e per i molti doni di cui è stata inondata

all’UniVerso si sente ineffabilmente grata…