gioco linguistico con alcuni falsi dispregiativi di Daniela Domenici

sono a caccia

della bisaccia

in cui c’era tanta focaccia

e il castagnaccio

(non so a quante/i piaccia…)

come faccio?

chi sa dove sia non taccia

perché ci rimetto la faccia