il corpo delle donne non è mai stato nostro, di Cinzia Pennati

Il corpo delle donne non è mai stato nostro.

Il corpo delle donne è stato
venduto. abusato. usato. trafitto
percosso. mercificato. sposo a sette anni. aperto. stretto. strattonato ingabbiato. umiliato. tagliato. cucito. divaricato.

trafitto dalla prevaricazione

non sono concessi desideri se non la soddisfazione dell’uomo attraverso la bellezza e la maternità

il corpo delle donne deve essere docile. senza sogni e aspirazioni. un cassetto in cui infiliamo un bambino e poi un altro in odore di santità

passo indietro. piedi fasciati e clitoride cucito

il corpo delle donne non è mai stato nostro

sanguina sul mondo la vostra vergogna

arriverà un giorno in cui la terra si sgretolerà, solleveremo le montagne, il cielo tuonerà, il mare sarà in tempesta

non ci avrete più e nulla resterà di noi

.solo il coraggio di esserci salvate.