vita e morte, di Loredana De Vita

Life and Death

Più la morte sembra sconfiggere la vita, più dobbiamo sostenere la vita per non rischiare di non cogliere l’importante legame tra i due.

Cerchiamo in qualsiasi modo di preservare la nostra vita, ma qualcosa di importante sta sicuramente sfuggendo alla nostra percezione della verità: non dobbiamo immaginare una vita che possa essere solo la nostra stessa vita. Lo stesso vale per la morte, perché nessuna morte ci è estranea, soprattutto se la sua causa è la nostra indifferenza.

Cerchiamo di preservare la vita dei fiori tagliati dalle piante nei vasi che adornano le nostre case e lo facciamo senza pensare a quanto più belli fossero quei fiori sulle loro piante. Lo stesso facciamo delle sofferenze degli altri, tagliamo le loro vite dalle loro origini e dimentichiamo di restituire loro le loro storie, tuttavia adorniamo i nostri bisogni e persino le nostre parole, come preferiamo, grazie alle loro vite senza interessarci alla loro morte.

Ci siamo abituati a sfruttare sia le cose che le persone, negando loro sia il valore della loro esistenza che della loro vita. Li consideriamo entrambi come morti prima che la morte prenda i loro corpi … quanto infinitamente simili sono la vita e la morte!

Fin da bambina mi hanno insegnato, o meglio ho imparato da sola, che esiste un confine molto stretto tra vita e morte. Ho imparato dalla mia esperienza personale che entrambi possono essere pianti ma, allo stesso modo, entrambi possono essere sorrisi. Ho imparato che spetta a ogni persona vivere una vita che rimane nella morte o “morire” una vita che non sentirà mai il suo respiro di vita.

Una persona può vivere come morta senza aver assaporato e odorato il profumo della vita, tuttavia una persona può anche morire come viva perché la sua morte è stata compiuta dopo una vita vissuta senza presunzione, senza falsità segreta, ma nella purezza completamente innocente di un’onesta dignità.

La vita e la morte non sono uno scherzo della natura, sono il frutto di uno scambio eterno di significato e di senso.