29 febbraio e anno bisestile, due composizioni in rima baciata di Daniela Domenici

domani è un giorno particolare

su cui vorrei un po’ scherzare,

capita una volta ogni quattro anni

ed è credenza che porti danni,

“anno bisesto

anno funesto”

ma io voglio questo detto sfatare

e acqua al suo mulino invece portare

perché è un giorno che fa da “volontario”

per riequilibrare un po’ il nostro calendario.

è un giorno di servizio che in silenzio contribuisce,

che non dà fastidio ma che invece…sopperisce!!!

Aiuta nel suo piccolo ad allungare

il mese dell’anno più corto

e per questo lo si dovrebbe ringraziare

e non fargli…alcun torto!!!

anno bisesto

anno funesto

recita un celebre detto popolare

che vorrei decisamente sfatare.

In un anno bisesto mi sono laureata

e in quello seguente mi sono abilitata

Tante cose belle ho ancora nel cassetto, in cantiere,

che spero in quest’anno bisesto diventino tutte vere.