nel silenzio dell’aurora, in versi ottonari (con accento sulla terza e settima sillaba) di Daniela Domenici

nel silenzio dell’aurora

i pensieri fan corona

e richiedono amore,

come bimbe/i irrequiete/i

scalpitanti in attesa

di venire ascoltate/i