bolletta e bolla, gioco linguistico con alcuni falsi diminutivi di Daniela Domenici

la BOLLETTA

non è una bolla stretta

così come la TOSSINA

non è una tosse piccina

e neanche la COLLINA

è una colla piccolina

e del barattolo la LINGUETTA

non è proprio una lingua…ristretta

dell’automobile il CUSCINETTO

non somiglia a un cuscino piccoletto

e infine del letto il COMODINO

fa davvero molto comodo, poverino!!!