omofobia e transfobia, composizione in rima baciata e alternata di Daniela Domenici

https://danielaedintorni.com/category/lgbtqi-world/

avere una FOBIA per qualcuno o per qualcosa

non fa viver bene, non è una gran bella cosa…

Ogni FOBIA

è una patologia

soprattutto psichica

(e talvolta anche fisica)

su cui, però, si può serenamente fare chiarezza

per giungere ad averne almeno la consapevolezza;

se soffri di AGORAFOBIA

degli spazi aperti hai il terrore

se di FOTOFOBIA

della luce hai timore.

L’origine di molte FOBIE a qualche nostra vita precedente si può far risalire,

se proviamo con serietà a indagare a qualche miglioramento si può addivenire.

Oggi nel 1990, quindi ben 30 anni fa,

l’Organizzazione Mondiale della Sanità

ha finalmente deciso che l’omosessualità

non è una malattia,

non è una patologia

ma è, purtroppo, ancora oggetto di OMOFOBIA

insieme alla transessualità,

sia MtF che FtM, e la conseguente TRANSFOBIA.