Angela e Lilli, fiaba in rima baciata di Daniela Domenici

c’era una volta Angela, una bravissima maestrina,

che ama tanto sia la razza umana che quella canina,

è profondamente convinta che con la dolcezza

e con parole e gesti pieni di tanta gentilezza

si possa sia ai cani che ai/lle bambini/e parlare,

farsi da loro comprendere e quindi comunicare;

lei e il suo Rocky si capivano con un solo sguardo,

ora prova a portare anche Lilli a questo traguardo,

l’istinto innato del cane da guardia talvolta in lei prevale

e appena sente un suono o rumore del suo abbaiare s’avvale

ma Angela subito interviene parlandole come a una bambina

“non c’è nessuno/a, stai tranquilla, torna con me in cucina”

Lilli sembra davvero capire e smette subito di abbaiare

aspettando il momento in cui andranno insieme a camminare