saggio in omaggio, composizione in rima baciata di Daniela Domenici

appena mi arriva un nuovo romanzo o saggio,

da editori/rici e/o autori/rici, in omaggio,

non resisto più di tanto e subito lo “assaggio”

perché sin dalle prime pagine posso già arguire,

grazie alla mia lunghissima esperienza, e capire

se sarà di mio gusto e quindi alla fine da recensire

perché è ormai mia abitudine,

cioè a dire una consuetudine,

che solo se mi sarà piaciuto una positiva recensione pubblicherò

in caso contrario, per non demolirlo, di scrivere qualcosa ometterò