la scarpaccia, gioco linguistico con alcuni falsi dispregiativi di Daniela Domenici

durante una bonACCIA

un’avventurosa beccACCIA

mise nella sua bisaCCIA

una capace borrACCIA

e poi un pezzo di focACCIA

(che non è una foca brutta ma una specialità ligure)

un pezzo di castagnACCIO

(che non è un castagno brutto ma un dolce tipico toscano)

e infine un pezzo di scarpACCIA

(che non è una scarpa vecchia ma una torta tipica di Viareggio)